Una tradizione di famiglia

La Fornace Furnò, oggi meglio conosciuta come Cotto Furnò, nasce nel 1920 con la produzione di mattoni, coppi e pavimenti fatti mano. Nei primi anni Sessanta, con l’intento di seguire il trend di crescita del mercato dell’edilizia, l’azienda avvia la produzione di laterizi.
A metà anni Ottanta, dopo essersi dotata di un impianto industriale, la Cotto Furnò riprende la sua produzione originaria. Ripropone, così, pavimenti e complementi in cotto realizzati con materie prime locali (argilla e sabbia vulcanica) che conferiscono al prodotto elevati standard qualitativi e pregiati tessuti.

Lavorazioni

Cotto Estruso

un impasto fatto di argille locali e sabbia vulcanica, che cotto ad altissime temperature conferisce al prodotto durezza, resistenza all’usurra e agli sbalzi di temperatura , ed un elevato confort termico.

Cotto fatto a mano

Materiale formato seguendo il secolare sisema artigianale , rigosoramene manuale. L’impasto è modellato in appostie formellee abilmene battuto con le mani per dare consistenzaed omogenità alle piastrelle.

MADE IN ITALY da 100 anni

Passione e dedizione contraddistinguono il cammino percorso dall’azienda che negli anni ha dato prova di saper guardare al futuro e alle nuove tecnologie, senza mai dimenticare le proprie origini. Con l’intento di soddisfare e fidelizzare i propri clienti, l’azienda si propone di vendere non solo un prodotto dallo straordinario pregio qualitativo, ma anche la cultura di un materiale millenario e per sua natura eco compatibile.

News